[VIDEO] Time-lapse da Pescasseroli (AQ) della neve della prima decade di Gennaio: dati e video – Meteo Abruzzo

Come abbiamo visto nei nostri recenti articoli, questa prima decade di Gennaio da poco terminata, verrà sicuramente ricordata per la quantità di neve caduta sui settori montani occidentali a quote superiori ai 1000/1200 metri. Una delle zone più colpite dalle nevicate è stata sicuramente la zona del Parco Nazionale, in special modo la zona di Pescasseroli e Forca d’Acero (QUI un nostro articolo di qualche giorno fa) dove la neve è caduta in più fasi. Qui sotto l’animazione della webcam di Pescasseroli, 1170 metri slm,  che guarda verso il M. Marsicano  dal 2 al 7 Gennaio 2021.

 

Poco prima di Natale avevamo installato anche una nuova webcam (QUI) che inquadrava il nivometro per vedere in tempo reale l’accumulo nevoso. Uno fisso, l’altro “mobile” che veniva pulito almeno una volta al giorno. Qui sotto l’animazione dal 2 gennaio al 10 gennaio che ci mostra le varie nevicate che si sono succedete in questo intervallo di tempo. Curioso notare come la tipologia di neve sia diversa tra il 3 gennaio (temperatura poco sopra lo zero) e quella del 5 gennaio (temperature lievemente negative). Interessante anche vedere il compattamento della neve che si “assesta” e cala di altezza nei momenti di pausa precipitativa.

Da un’attenta analisi dei fotogrammi è emerso che sono caduti in totale circa 100 centimetri di neve con un accumulo al suolo massimo di 55 centimetri nel mattino del 7 gennaio.  Qui sotto uno schema riepilogativo degli accumuli ripresi dal nostro nivometro.

Per la situazione meteo in tempo reale di Pescasseroli (AQ) potete cliccare QUI

error: Content is protected !!
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
CHP Adblock Detector Plugin | Codehelppro