METEO 5-6 Gennaio 2021: nuovo peggioramento con neve abbondante anche a quote basse – Meteo Abruzzo –

Ennesimo peggioramento delle condizioni meteo sulla nostra regione a partire dalla nottata odierna/primo mattino di domani 5 Gennaio.

Un nuovo di nucleo di aria fredda in quota con valori a 500 hpa (circa 5500m di quota) si va facendo strada in seno alla circolazione ciclonica europea che da giorni sta apportando severo maltempo sulle nostre zone occidentali con piogge e tantissima neve in quota. Il nucleo freddo in quota, unito all’ isoterma di -2°C ad 850 hpa, farà scendere la quota neve fin sotto ai 600m in caso di fenomeni particolarmente intensi. Il “clou” del peggioramento è previsto per le ore pomeridiane e serali. Qui sotto l’animazione della pressione al suolo con l’aria fredda in quota associata.

Il nucleo freddo in quota con valori tra -30°C e -32°C a 500 hpa
L’isoterma di -2°C aad 850 hpa

Gli accumuli potranno essere anche abbondanti al di sopra dei 600/700 metri, specie nella Marsica ma soprattutto nelle zone del Parco Nazionale. Ricordiamo che in questi luoghi abbiamo gia al suolo circa 10/30 cm di neve a quote comprese tra 800 e 1000 metri di quota ed oltre un metro a quota superiori ai 1500 metri, valore quasi eccezionale per questo periodo dell’anno su questi settori.

Foto copertina: Camporotondo (AQ) 1460m slm stamani

 

error: Content is protected !!
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock